Close

13 Marzo 2020

Cosa significa essere parte di BEST?

BEST è un’associazione no profit e di volontariato rivolta a studenti di tecnologia.

Ma cosa significa farne parte?

Significa in primo luogo seguirne i valori: learning, improvement, fun, friendship e flexibility.

Seguirli e crederci, perché solo tenendoli a mente le nostre iniziative raggiungono alti livelli qualitativi.

BEST si occupa di creare occasioni di crescita e formazione per i membri del network e per gli studenti degli atenei coinvolti; questo porta l’esperienza universitaria a un livello superiore e crea un ingegnere con nuove capacità, che è in grado di gestire eventi e rapportarsi con realtà aziendali, crea l’ingegnere esploratore, che non ha paura del mondo, crea il cittadino europeo.

Poiché uno dei ruoli di BEST è quello di contribuire alla internazionalizzazione dello studente, vengono promossi corsi in Europa dove si discute e lavora in inglese, migliorando così la preparazione linguistica e favorendo una mentalità più aperta verso le realtà all’esterno del nostro Paese.

Essere parte di un’associazione significa comprendere come il gioco di squadra sia la chiave per fare funzionare le cose: se ognuno porta a compimento la propria piccola parte, il risultato finale supera le aspettative. E questo risultato viene ottenuto in un clima di familiarità e amicizia, non trascurando la giusta serenità che deve accompagnarci.

Inoltre in BEST si ha l’occasione di assumere ruoli di responsabilità, che permettono allo studente di toccare con mano una realtà che non è tanto diversa dalla maggior parte degli ambienti di lavoro; tutte quelle soft skills che vengono frequentemente richieste in fase di assunzione, come il lavoro in team e le capacità di leadership, vengono trasmesse ai membri dell’associazione tramite trainings ed esperienza diretta.

La vita associativa significa anche dover gestire il proprio tempo tra ruoli assunti, lezioni, studio e famiglia, ma non esiste al mondo un “acceleratore di esperienze umane” così potente; e tutto questo avviene in forma gratuita secondo un sistema do ut des dove ciò che si riceve supera spesso ciò che si è dato.

“Ritrovarsi insieme è un inizio, restare insieme è un progresso, ma riuscire a lavorare insieme è un successo.”(Henry Ford)